L’incidenza settimanale, sul territorio di ATS Insubria, nelle ultime cinque settimane, si è ridotta significativamente, passando da 41,7 a 9,4 per 100.000 abitanti. Con lievi oscillazioni settimanali, sia i casi che i deceduti tendono sostanzialmente a diminuire.

Epidemia “Covid-19”sul territorio dell’ATS Insubria - Report al 6 giugno 2020

Il Ministero della Salute, su indicazione del Comitato Tecnico Scientifico, ha promosso con l’Istituto Nazionale di Statistica - ISTAT un’indagine di siero-prevalenza della popolazione inerente l’infezione da virus Sars-Cov-2, iniziata lo scorso 25 maggio.

I test sierologici hanno superato quota 10.000, nonostante l’ultima settimana abbia visto diminuire l’attività di testing, per il progressivo esaurimento delle liste dei soggetti in fase conclusiva della quarantena domiciliare, a cui viene proposto il test

Comuni/Ambiti, Consultori delle ASST ed Enti accreditati per la gestione dei Consultori privati potranno presentare domanda per il Nuovo Avviso pubblico per la realizzazione di interventi di mediazione familiare a favore di coniugi separati/divorziati

Si evidenzia la riduzione di nuovi casi totali rispetto alla settimana precedente, una riduzione dei casi attualmente positivi e un aumento di guariti.

La Legge Regionale n. 11 del 21 maggio 2020 - art. 23 - Disposizioni relative ai ticket sanitari, ha introdotto alcune agevolazioni per il pagamento delle prestazioni fruite, a seguito di erronea autocertificazione, senza il possesso dei requisiti previsti per le esenzioni per reddito/status (es. per disoccupazione).

Regione Lombardia, con la DGR 2609 del 9/12/2019, intende proseguire nel percorso avviato con la DGR N. 1114/2018 ed estendere sul territorio lombardo un modello organizzativo e di governance funzionale ed efficace rispetto all’attuazione di interventi di prevenzione e contrasto al GAP, curando in particolare il raccordo con gli obiettivi e le azioni dei Piani Locali GAP ex DGR 585/2018 e DGR 2597/2019, nonché perseguire una logica di coinvolgimento della comunità locale anche per individuare precocemente fattori di rischio e realizzare azioni di sistema che consentano lo sviluppo di fattori protettivi.

Nella settimana che va da mercoledì 20 a martedì 26 maggio, l’attività relativa ai test sierologici risulta decisamente incrementata.

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.