Programmata la sessione del primo semestre 2020 per i percorsi formativi gratuiti, proposti dal Dipartimento Veterinario di ATS Insubria e rivolti ai possessori di un cane, a chi desidera adottarne uno o prendere maggiore dimestichezza con il miglior amico dell’uomo e indirizzati anche a tutti coloro, bimbi compresi, che sono appassionati o vogliono approfondire le dinamiche legate alla convivenza con i cani.

Il medesimo corso è obbligatorio per i proprietari di cani oggetto di ordinanza di pericolosità, a causa di episodi in cui si è manifestata particolare aggressività.

 

“La proposta formativa del Dipartimento Veterinario di ATS Insubria – spiega il dottor Eraldo Oggioni, Direttore del Dipartimento – in materia di “patentino”, si è consolidata negli anni in modo da consentire un percorso capace di fornire elementi di base utili per tutti. Approfondire le modalità con le quali rapportarsi ai cani è utile per chi già ne possiede uno, ma anche per chi intende adottarlo o acquistarlo. Gli stessi corsi sono rivolti anche ai proprietari di cani oggetto di provvedimento restrittivo per consentire momenti di confronto, che permettano di migliorare la relazione con i nostri amici a quattro zampe”.

 

Il percorso, realizzato dagli esperti medici veterinari di ATS e consolidato nei contenuti proposti, prevede l’obbligo di frequenza e, al termine delle 10 ore suddivise in due incontri, viene proposto un test di apprendimento per consentire il rilascio del “Patentino”.

Nel primo incontro si approfondiscono, generalmente, tematiche relative al rapporto cane-uomo, all’etologia del cane e al suo comportamento, fino ad approfondire i sistemi di comunicazione con i cani, anche per prevenire gli episodi di morsicatura.

Il secondo momento di formazione si concentra sulla corretta gestione del cane, anche dal punto di vista legale in base a obblighi, responsabilità e legislazione. Inoltre, vengono forniti anche alcuni rudimenti di primo soccorso.

 

Date, orari e luoghi:

A Como - Via Castelnuovo 1 c/o Villa Teresa

4 e 11 marzo 2020 - dalle 13 alle 18

 

A Varese - Via O. Rossi 9 c/o Aula Monteggia

3 e 10 giugno 2020 - dalle 13 alle 18

 

L’Agenzia di Tutela della Salute (ATS dell’Insubria) ha organizzato un evento formativo di sensibilizzazione e approfondimento sul tema della trasparenza e della legalità.

L’incontro si svolgerà il 15 gennaio presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi dell’Insubria, Sala Granero Porati - Via Dunant n. 3 a Varese.  Sarà questa l’occasione per presentare agli interlocutori interni ed esterni il “Piano di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2020-2022” e raccogliere contributi e suggerimenti in una logica di empowerment e partecipazione. Il Piano elaborato è proposto in consultazione sul sito web dell’Agenzia dal 10 gennaio al 30 gennaio, prima che venga deliberato. Si configura come lo strumento che rende sistematico il processo di prevenzione del rischio, ne definisce gli obiettivi e il programma delle attività finalizzate alla effettiva applicazione delle misure. Il tema della legalità sarà affrontato secondo una prospettiva bio-psico-sociale, con l’intervento di Vincenzo Marino, Medico Psicoterapeuta, Specialista in Psicologia Medica, Psichiatria. Interverrà anche Lorenzo Dalla Palma, Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Varese, che tratterrà gli aspetti di carattere penale dei comportamenti corruttivi.

L'Organo di Indirizzo, come previsto dall’art. 1, comma 8 della Legge n. 190/2012, adotta il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza entro il 31 gennaio di ogni anno.

La proposta di Piano è sottoposta a consultazione pubblica mediante procedura aperta alla partecipazione rivolta ai diversi portatori di interesse, interni ed esterni, che intendano presentare osservazioni e proposte di integrazione.

Le proposte saranno esaminate dall’Agenzia, che ne terrà congruamente conto nel documento finale.

Le osservazioni e/o le proposte di integrazione dovranno essere inviati al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il documento è in pubblicazione sul sito web istituzionale dal 10 gennaio 2020 al 30 gennaio 2020.

 

In allegato la Bozza PTPC 2020-2022.

Allegati:
Scarica questo file (PTPC_2020_2022_Consultazione.pdf)PTPC_2020_2022_Consultazione.pdf[ ]3738 kB

Casi di Malattia Invasiva da Meningococco C verificatisi nei giorni scorsi nell’area del Basso Sebino: prosegui la lettura per avere tutti gli approfondimenti.

 

Cittadini non residenti nei comuni interessati

Per tutti i cittadini non residenti nei comuni interessati, compresi coloro che, per qualunque motivo, si rechino saltuariamente nei comuni sopraindicati, o che hanno frequentazioni con persone residenti nei suddetti comuni, non sono presenti al momento elementi di un aumentato rischio da patologia da meningococco e, pertanto, non sussiste indicazione alla vaccinazione straordinaria.

Si ricorda l’importanza di aderire agli inviti che le ASST trasmettono di routine a ogni minore, sulla base del calendario vaccinale regionale che prevede l’offerta gratuita della vaccinazione anti-meningococco C fino a 10 anni di età e anti-meningococco ACWY da 11 a 17 anni compiuti.

 

Vedi il testo integrale sul sito di Regione Lombardia

 

L’ambulatorio di Medicina dello Sport è ora in capo ad ASST Lariana al secondo piano del Monoblocco del Poliambulatorio di via Napoleona 60, a Como.

 

Orari: dal lunedì al giovedì dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16 - venerdì dalle 7.30 alle 13

Contatti: 031/585 5646 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Riferimenti sito istituzionale di ASST Lariana: Medicina dello Sport

Avviso di presentazione delle domande per l'acquisto delle parrucche e approvazione dell'elenco degli Enti del Terzo Settore per l'attuazione di azioni per la qualità della vita e l'inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica di cui alla D.G.R N. 1829/2019

A seguito dell’adozione da parte di Regione Lombardia dei decreti n. 18778 del 19/12/2019 e n. 19022 del 20/12/2019, a partire dal 23/12/2019 le domande per l’ottenimento del contributo per l’acquisto di parrucca possono essere presentate unicamente attraverso Bandi online - www.bandi.servizirl.it - sia per i cittadini che per gli enti che forniscono direttamente la parrucca.

Per informazioni:

  • Silvia Mocchetti: tel. 0332 277729
  • Elisa Martini: tel. 0332 277225
  • Giovanna Alberio: tel. 0332 277225

Segreteria amministrativa - tel. 0332 277258

  • Antonella Ilardi: tel. 0332 277454
  • Braga Arianna: tel 0332 277258

 

Avviso di manifestazione di interesse per la selezione di soggetti partner per la coprogettazione e la realizzazione di un progetto per la sperimentazione di interventi e servizi per la famiglia - DGR n. 2315 del 28.10.2019 - Deliberazione ATS Insubria n. 715 del 23.12.2019.

Scadenza entro le ore 12 del 24 gennaio 2020

 

 

 

Pediatria di Libera Scelta – ATS Insubria pubblica l’allegato Avviso finalizzato alla predisposizione di Graduatoria Aziendale di Medici Specialisti in Pediatria disponibili a eventuali incarichi provvisori e sostituzioni.

 

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 17 gennaio 2020.

 

Ultime news

Referto COVID-19: esito del tampone in un click

È attivo il nuovo servizio di visualizzazione del referto dei tamponi per COVID-19, limitatamente al periodo dell’emergenza in atto, sul sito del Fascicolo Sanitario Elettronico di Regione Lombardia.

Leggi tutto...

Nuova sede per la Continuità Assistenziale ex Guardia Medica di Appiano Gentile

ATS Insubria, Comune e SOS di Appiano coesi per l’attivazione del servizio in via Vittorio Veneto

Leggi tutto...

Campagna Vaccinazione Antinfluenzale 2020-2021

Lunedì 19 ottobre prenderà avvio la campagna vaccinale stagionale contro l’influenza

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.