Il progetto Spesa Sballata, avviato a febbraio 2020, è una vera e propria sfida per ridurre l’utilizzo di plastica monouso nella nostra quotidianità ed, in modo particolare, avviare una sperimentazione di spesa senza imballi usa e getta.

La “Spesa Sballata” rientra nel contesto della direttiva europea sulle plastiche monouso che dovrà essere recepita a livello nazionale entro luglio 2021.

L’Europa, da questo punto di vista, è il primo attore istituzionale, a livello mondiale, a richiedere una regolamentazione che faccia diminuire la dispersione delle plastiche monouso.

I soggetti promotori di Spesa Sballata con questo progetto anticipano sul territorio provinciale l’attuazione delle disposizioni europee.

 

Il progetto Spesa Sballata, finanziato da Fondazione Cariplo nel Bando Plastic Challenge 2019, vede come capofila Cooperativa Totem in partnership con Provincia di Varese  Osservatorio Provinciale Rifiuti e Green Schools, Scuola Agraria del Parco di Monza (SAPM), Ars ambiente srl e Comune di Varese.

 

La sperimentazione della Spesa Sballata è partita il 1 novembre, grazie a un assiduo lavoro con ATS Insubria per la redazione delle Linee guida Sanitarie per acquisti in contenitori riutilizzabili, che garantissero, anche in tempo di COVID 19, il rispetto delle norme igienico-sanitarie insieme alle buone prassi ambientali.

 

Le Linee guida sono state illustrate dalla dr.ssa Maria Antonietta Bianchi Dirigente Responsabile Qualità della Nutrizione e Stili Alimentari, che ha lavorato al manuale con la collaborazione del dr. Antonio  Ansaldo, del dr. Raffaele De Lorenzi e del dr. Stefano Carlini “la guida che abbiamo realizzato vuole essere un contributo concreto al progetto “Spesa sballata” e per questo abbiamo inserito indicazioni operative, che consentano a coloro che hanno aderito al progetto di poter partecipare seguendo indicazioni adeguate alla food safety e food security e anche  relative a questa fase della pandemia – spiega la dr.ssa Bianchi – Speriamo che questa sperimentazione dia i risultati attesi per poter estendere ai cittadini le prassi che dovranno essere recepite da tutti, con l’entrata in vigore della direttiva europea sulle plastiche monouso”.

 

Allegati:
Scarica questo file (2020_LINEE GUIDA SANITARIE.pdf)2020_LINEE GUIDA SANITARIE.pdf[ ]1040 kB

Ultime news

Attivate 4 nuove linee per tamponi presso la base NATO di Solbiate Olona - Varese

La collaborazione tra il Comando NATO e ATS Insubria permetterà l’effettuazione di oltre 800 tamponi al giorno.

Leggi tutto...
Indennizzi: 167 milioni di euro per imprese e lavoratori

Indennizzi: 167 milioni di euro per imprese e lavoratori

I provvedimenti approvati dalla Giunta regionale il 17 novembre disegnano una architettura di aiuti integrati e complementari agli ultimi interventi emergenziali del Governo.

Leggi tutto...

Test Antigenici - Rapid Diagnostic Tests Ag-RDTS - Tampone Nasofaringeo - per la sorveglianza Covid-19. Disposizioni relative all’utilizzo - DGR n. XI / 3777 del 3 novembre 2020

Come previsto dalla DGR, si allega il materiale utile per comunicare ad ATS eventuali decisioni di avviare l’effettuazione dei test in forma privatistica, cioè in ambito NON SSR, anticipatamente all’avvio stesso.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.