L’app ha l’obiettivo di contenere l’epidemia da coronavirus con il “contact tracing” degli individui potenzialmente esposti al virus Covid19: Immuni, infatti, avverte tempestivamente, quando si entra in contatto con un soggetto risultato positivo.

L’app Immuni è promossa dal Ministero della Salute con l’obiettivo di contenere l’epidemia da coronavirus attraverso il “contact tracing” degli individui potenzialmente esposti al virus Covid19: Immuni, infatti, avverte tempestivamente, quando si entra in contatto con un soggetto risultato positivo.

L’utilizzo dell’applicazione è volontario e ha l’obiettivo di aumentare la sicurezza nella fase di ripresa delle attività.

L‘APP Immuni si può scaricare gratuitamente e registra nella memoria del telefono i contatti avvenuti con altri soggetti con modalità criptate, inaccessibili e nel rispetto della normativa italiana e di quella europea sulla tutela della privacy.

L’APP permette di risalire ai contatti che possono aver esposto una persona al rischio di contagio e i servizi sanitari regionali potranno gradualmente attivare gli avvisi dell'APP.

ATS Insubria, nel momento in cui un soggetto viene accertato come positivo alla malattia, svolge l’inchiesta epidemiologica e verifica i suoi contatti recenti come soggetti a rischio. L’utilizzo di Immuni si colloca in questa fase e spetta all’operatore sanitario, che effettua l’intervista, verificare se il paziente positivo ha installato l’APP e se vuole sbloccare i contatti registrati perché siano avvisati.

Chiarimenti per cittadini e operatori sanitari attraverso il numero verde 800 91 24 91, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20.

INFO: immuni.italia.it.

Ultime news

Avviso pubblico per la creazione di un elenco di personale medico-sanitario volontario per l'attivazione del piano di somministrazione dei vaccini anti SARS-COV-2

Avviso pubblico per la creazione di un elenco di personale medico-sanitario volontario per l'attivazione del piano di somministrazione dei vaccini anti SARS-COV-2

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione della COVID-19 e alla campagna vaccinale anti SARS-COV-2, questa ATS emette il presente avviso pubblico volto alla creazione di un elenco di volontari disponibili a prestare attività finalizzate all’attuazione del piano di somministrazione dei vaccini presso le ASST facenti parte del territorio di competenza di ATS Insubria: ASST Sette Laghi – ASST Lariana – ASST Valle Olona.

Leggi tutto...

Genitori separati: nuovi criteri di accesso

In merito alla Misura “Interventi di sostegno abitativo a favore dei coniugi separati o divorziati in condizioni di disagio economico” (ART. 5 L.R. 24.06.2014 N. 18) di cui alla DGR 2469/2019, Regione Lombardia, con DGR n. 4079 del 21/12/2020 e successivo decreto attuativo n. 16471 del 24/12/2020, oltre a rifinanziare la Misura, ha introdotto alcune modifiche rispetto ai criteri di accesso e all’entità della agevolazione.

Leggi tutto...

Interventi a favore di persone con gravissime disabilità e in condizioni di non autosufficienza – MISURA B1

Regione Lombardia con D.G.R. 4138 del 21/12/2020, anche per l’anno 2021, ha previsto l’erogazione del buono e del voucher a favore di persone in condizione di non autosufficienza e gravissima disabilità - Misura B1 -, per promuovere il benessere e la qualità di vita della persona in condizione di gravissima disabilità, assistita al proprio domicilio in un contesto più ampio di inclusione sociale. 

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.