Visite: 541

Strumenti informatici per cittadini con disabilità nell'impossibilità di frequentare i Centri Diurni sociosanitari o sociali (CDD, CSE e SFA) e bisognosi di essere supportati da remoto nei percorsi di autonomia

 

Regione Lombardia ha integrato l’avviso pubblico ex Decreto N. 19023/2018 per l’acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati: sono ora ammissibili le domande presentate dalle persone disabili che non potendo frequentare i Centri diurni socio-sanitari o sociali (quali i CDD, i CSE e gli SFA) durante il periodo di emergenza COVID19, o essendo solo supportati da remoto nei percorsi di autonomia di cui al decreto n. 19486/2018 e s.m.i., necessitano di tablet o PC (anche senza software specifici), per continuare a mantenere o sviluppare le abilità acquisite in termini per es. di socializzazione, per lo svolgimento delle attività di vita quotidiana”.

Si pubblica il Decreto 5071/2020, che integra l’avviso pubblico precedente.

Riferimenti ATS per l’istruttoria:

  • Sede di Varese
    • Assistente Sociale - Cinzia Iommazzo tel. 0332277720
    • Da lunedì a giovedì 9:00 - 12:00 / 14:00 - 16:00
    • Venerdì 9:00 - 12:00
  • Sede di Como
    • Assistente Sociale - Anna Zennari tel. 031370267
    • Da lunedì a venerdì 9:00 -12:30

 

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.