Gli esperti di ATS Insubria forniscono un supporto tecnico-scientifico a cittadini e Amministrazioni Comunali per contrastare la diffusione della processionaria.

 

Pianificazione e messa in atto di adeguate azioni di prevenzione, nei confronti della larva della processionaria, risultano strategiche per contenere la proliferazione di lepidotteri - euprottide, processionaria -, che potrebbero causare nell’uomo reazioni urticanti a livello cutaneo e di natura allergica, anche di significativa entità.

 

È possibile stampare la locandina informativa con le indicazioni dei nostri esperti.

In allegato è presente la lettera inviata da ATS Insubria ai Comuni.

 

Ultime news

Attivate 4 nuove linee per tamponi presso la base NATO di Solbiate Olona - Varese

La collaborazione tra il Comando NATO e ATS Insubria permetterà l’effettuazione di oltre 800 tamponi al giorno.

Leggi tutto...
Indennizzi: 167 milioni di euro per imprese e lavoratori

Indennizzi: 167 milioni di euro per imprese e lavoratori

I provvedimenti approvati dalla Giunta regionale il 17 novembre disegnano una architettura di aiuti integrati e complementari agli ultimi interventi emergenziali del Governo.

Leggi tutto...

Test Antigenici - Rapid Diagnostic Tests Ag-RDTS - Tampone Nasofaringeo - per la sorveglianza Covid-19. Disposizioni relative all’utilizzo - DGR n. XI / 3777 del 3 novembre 2020

Come previsto dalla DGR, si allega il materiale utile per comunicare ad ATS eventuali decisioni di avviare l’effettuazione dei test in forma privatistica, cioè in ambito NON SSR, anticipatamente all’avvio stesso.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.