L'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera ha illustrato il piano di riparto dei posti aggiuntivi per la cura e l'assistenza residenziale e semi-residenziale per disabilità e fragilità.

La Giunta regionale, il 22 luglio scorso, ha approvato una delibera in ordine alla gestione del sistema socio sanitario che identificava gli ambiti di maggiore sofferenza della rete territoriale e definiva la disponibilità di risorse aggiuntive.

L'assessore riferisce inoltre che "sono stati accantonati 10 milioni di euro aggiuntivi nel fondo socio sanitario, che a breve saranno destinati a rafforzare la rete d'offerta delle residenze per anziani".

  

Sono 115 i posti aggiuntivi a contratto inseriti nella rete dei servizi socio-assistenziali per ATS Insubria, che include le province di Varese e Como.

Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Welfare Giulio Gallera.

 

Nel dettaglio la suddivisione dei posti per provincia e struttura:

 

ASST DEI SETTE LAGHI (VA)

- Cdd Di Bregazzana (Varese), 5 posti;

- Societa' Di Mutuo Soccorso di Malnate e dell'Insubria (Malnate), 9 posti;

- Cdi Menotti Bassani (Laveno-Mombello), 20 posti;  

- Cdi Fondazione Velini Casa Famiglia Onlus (Tradate), 15 posti;

 

- Comunita' Alloggio Irene Cattaneo (Arcisate  ), 2 posti;

- La Nuova Brunella (Varese), 10 posti; 

- Hospice Ai Pini (Besano), 2 posti;    

- Hospice Menotti Bassani (Laveno-Mombello), 1 posti.     

 

ASST DELLA VALLE OLONA (VA)

- Cdd Il Girasole (Caronno Pertusella), 2 posti;    

- Cdd Il Veliero (Cassano Magnago), 4 posti;  

- Manzoni (Busto Arsizio), 12 posti;    

- Cdi Il Melo (Gallarate), 1 posto;

- Cdi Villaggio Amico (Gerenzano), 1 posto;   

- Cdi Fondazione Centro Assistenza Anziani Giulio Moroni Onlus (Castellanza), 1 posto;

- U.G. Iv (Busto Arsizio), 1 posto;

- Hospice Unita' di Cure palliative Altachiara (Gallarate), 4 posti.

 

ASST LARIANA (CO)

- Cdd Lurate Caccivio (Lurate Caccivio), 7 posti;

- Cdd di Uggiate Trevano (Uggiatetrevano), 14 posti;

- Casa Di Gabri (Rodero), 3 posti;

- Casa Enrico (Albiolo), 1 posto.

 

RISORSE AGGIUNTIVE PER CURE PALLIATIVE DOMICILIARI (UCPDOM) - Risorse aggiuntive sino a 522.295 euro sono state stanziate anche per Cure Palliative Domiciliari (Ucpdom).

 

Fonte: Lombardia Notizie

Ultime news

Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica – parrucche

Rifinanziamento della misura “Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica“ di cui alla DGR n. 1829/2019, per gli anni 2020 e 2021.

Leggi tutto...

Manifestazione d’interesse - presentazione di progetti di promozione della salute e contrasto al gioco d’azzardo patologico

Manifestazione d’interesse per l'individuazione di Dipartimenti di Sociologia di Università legalmente riconosciute per la presentazione di progetti che concorrano alla realizzazione delle azioni previste dalla D.G.R. N. XI/585 del 01/10/2018 - realizzazione seconda annualità.

Leggi tutto...

Avviso pubblico - Ricerca medici disponibili per visite mediche di controllo - INPS Como

L'INPS - Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - Sede di Como - ha pubblicato un avviso per la ricerca di n. 3 medici disponibili, da subito, all’effettuazione, sia nella fascia antimeridiana che in quella pomeridiana, delle visite domiciliari di controllo disposte dall’INPS nei confronti dei soggetti residenti nel bacino di competenza del territorio di COMO.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.