Visite: 223

Nell’ambito delle azioni di contrasto agli eventi antinfortunistici ATS Insubria, a seguito dell’introduzione da parte di Regione Lombardia di un nuovo strumento di controllo che coniuga azioni di enforcement (vigilanza) con azioni di empowerment (assistenza), promuove due piani Mirati di Prevenzione, un primo di tipo specifico per il comparto nel settore dei metalli e della metalmeccanica ed un secondo di tipo trasversale per le aziende che utilizzano i carrelli elevatori.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.