La giornata a favore dell’affrancamento dalla sofferenza inutile vuole valorizzare i modelli di assistenza ispirati alla salvaguardia della dignità della persona malata, attraverso la ricerca di nuovi e più efficaci farmaci e terapie, ma anche con una maggior cura umana arricchita di attenzione, tenerezza, premura, vicinanza al malato; inoltre, la ricorrenza vuole risvegliare, in tutti e in modo duraturo, la sensibilità verso ciò che è concretamente possibile fare per raggiungere il sollievo dal dolore.

 

All’interno dell’Hospice del presidio “Felice Villa” di Mariano Comense dell’Azienda socio sanitaria territoriale Lariana, è stata inaugurata la Casa di Pollicino, un miniappartamento per ospitare bimbi e ragazzi fino ai 18 anni quando non sono più possibili le cure al domicilio o è necessaria una temporanea ospedalizzazione.

 

Il progetto è stato presentato in occasione della XV Giornata Nazionale del Sollievo alla presenza, tra gli altri, dei vertici aziendali e di presidio, delle autorità locali, dei rappresentanti dell’Associazione il Mantello onlus, che da anni sostiene l’Hospice, e dei benefattori che hanno contribuito all’iniziativa.

Il nuovo spazio è stato dedicato a Graziella e Gio, che era un bimbo di due anni e ha trascorso l’ultimo mese di vita all’Hospice, mentre Graziella era una pazienta affetta da una malattia oncologica il cui desiderio era quello di poter aiutare i bambini in difficoltà. I genitori del piccolo e i parenti di Graziella hanno organizzato alcune raccolte fondi e hanno donato il ricavato per il progetto.

Sempre presso l'ASST Lariana venerdì 27 maggio, alle ore 11, è in programma all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia (Aula 1, Area Formazione, piano 0 blu) la conferenza stampa di presentazione del Call Center dell'Ambulatorio di Terapia del Dolore e Partoanalgesia, in occasione della Giornata Nazionale del Sollievo.

Interverranno, tra gli altri, Gigliola Cerutti, responsabile della struttura semplice a valenza interdipartimentale di Terapia del Dolore e Partoanalgesia dell'Asst Lariana, e Alessandro Martinelli, presidente dell'Associazione Amate onlus di Faloppio insieme a una delegazione di volontari.

 

L’ASST della Valle Olona sul tema del “sollievo” propone un incontro all'Ospedale di Gallarate - venerdì 27 maggio - per approfondire le tematiche relative alla prevenzione – in allegato i dettagli.

Ultime news

Interventi a favore di persone con gravissime disabilità e in condizioni di non autosufficienza – MISURA B1

Regione Lombardia con D.G.R. 4138 del 21/12/2020, anche per l’anno 2021, ha previsto l’erogazione del buono e del voucher a favore di persone in condizione di non autosufficienza e gravissima disabilità - Misura B1 -, per promuovere il benessere e la qualità di vita della persona in condizione di gravissima disabilità, assistita al proprio domicilio in un contesto più ampio di inclusione sociale. 

Leggi tutto...

Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica – parrucche

Rifinanziamento della misura “Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica“ di cui alla DGR n. 1829/2019, per gli anni 2020 e 2021.

Leggi tutto...

Manifestazione d’interesse - presentazione di progetti di promozione della salute e contrasto al gioco d’azzardo patologico

Manifestazione d’interesse per l'individuazione di Dipartimenti di Sociologia di Università legalmente riconosciute per la presentazione di progetti che concorrano alla realizzazione delle azioni previste dalla D.G.R. N. XI/585 del 01/10/2018 - realizzazione seconda annualità.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.