Visite: 141

Il PIPV - Piano Integrato della Prevenzione Veterinaria - ha lo scopo di:

- assicurare un approccio omogeneo in fase di applicazione delle disposizioni nazionali e comunitarie;

- assicurare e promuovere l’efficacia e l’efficienza delle attività di controllo condotte, migliorando la crescita economica e la coesione territoriale;

- garantire il rispetto dei requisiti necessari per l’esportazione dei prodotti agro-zootecnici;

- assicurare che le attività di controllo vengano condotte senza porre sugli Operatori oneri eccessivi o sproporzionati.

 

La pubblicazione del PIPV, pone l’accento sull’importanza delle Regole di Sistema, che – attraverso la definizione di obiettivi di sistema, gestionali e operativi (con i relativi indicatori) – garantiscono omogeneità, standardizzazione e trasparenza nel processo di erogazione delle prestazioni.

Particolare attenzione è data alla comunicazione al consumatore sulla filiera agro-zootecnica e al suo coinvolgimento, attività che ricoprono un ruolo chiave nel governo complessivo della Sicurezza Alimentare. Il raggiungimento degli obiettivi anche economici delle filiere agro-zootecniche, infatti, non può prescindere dal dialogo continuo con i consumatori, in un’ottica di miglioramento dell’efficacia delle azioni di prevenzione con una visione plurima e non solo tecnico organizzativa come quella degli operatori.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.