Visite: 323

Si è svolta oggi la conferenza stampa per la presentazione dei Direttori che affiancano il Direttore Generale, dott. Lucas Maria Gutierrez, dal 15 febbraio 2019, costituendo la Direzione Strategica di ATS Insubria. “Sono lieto di poter presentare una squadra di grandi qualità, professionali ed umane – ha affermato il dott. Lucas Maria Gutierrez. - Ringrazio i direttori per aver accettato il nuovo incarico e per l’entusiasmo con cui hanno abbracciato questa nuova sfida lavorativa. Ci attendono cinque anni importanti, che ci vedranno operare in sinergia con il territorio e con tutti gli attori coinvolti nella gestione dei servizi sanitari e sociosanitari, in un’ottica di ascolto e collaborazione, per rispondere al meglio ai bisogni dei cittadini”.

 

Alla guida della Direzione Socio Sanitaria vi è la  Dott.ssa Esterina Poncato con un’esperienza pluriennale nell’ambito socio sanitario, professionalità maturata proprio nel territorio di ATS Insubria. Nata e cresciuta nel Distretto Socio Sanitario di Arcisate di cui è stata Direttore dal 1997, arriva, nel 2000, alla Direzione Sociale di ASL Varese in qualità di Direttore prima del Dipartimento di Programmazione Socio-Sanitaria della Direzione Sociale e poi del Dipartimento A.S.S.I – Attività Socio Sanitarie Integrate. Dal 2017 è alla guida del Dipartimento PIPPS - Pianificazione e Governance Percorsi Sociosanitari Integrati di ATS Insubria.

La Dott.ssa Poncato ha un curriculum particolarmente articolato, dal quale emerge non solo la sua comprovata esperienza lavorativa, ma anche la competenza in altre attività quali la docenza svolta, a contratto, presso l’Università LIUC per i Master di Direttore di RSA e delle Professioni Infermieristiche dal 2006 al 2017. “Sono lieta di poter mettere a disposizione la mia esperienza e professionalità, in un territorio che considero “casa mia”, nel quale risiedo e da sempre lavoro – ha affermato la dottoressa Ester Poncato -. Proprio l’integrazione tra il sistema sanitario, sociosanitario e quello sociale rappresenta il cuore della recente riforma sanitaria lombarda: la sfida che ATS Insubria dovrà affrontare nei prossimi anni per garantire servizi sempre più appropriati ed efficienti e dare una risposta ai bisogni di cura ed assistenza ai malati e alle loro famiglie”.

 

 Il dott. Edoardo Michele Majno, dirige la Direzione Sanitaria di ATS Insubria. Laureato in Medicina presso l’Università degli Studi di Milano, città che gli ha dato i natali. Specializzato in Igiene e Medicina preventiva presso l'Università di Pavia, ha trascorso gli scorsi 15 anni di lavoro in Toscana. Già Direttore Generale, per oltre un quinquennio, dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Careggi” di Firenze, e successivamente dell’USL 4 di Prato, arriva in ATS lasciando il recente incarico di Direttore della Programmazione presso l’Area vasta Nord-Ovest Toscana.

Al termine degli studi universitari entra all’Istituto dei Tumori di Milano, che lascia solo nel 2003, dopo essere stato per 15 anni alla guida della Direzione Sanitaria, per approdare, poi, con la medesima carica all’Azienda Ospedaliera San Salvatore di Pesaro, dove rimane fino alla fine del 2005. Nel biennio 2012-2013, vi è anche l’esperienza come  Direttore Generale dell’Assessorato per i diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale di Regione Toscana. Inoltre, il suo percorso professionale è particolarmente nutrito di incarichi professionali, di collaborazioni con associazioni scientifico-culturali, di attività didattico-congressuali, di percorsi formativi e di aggiornamento. “Sono molto onorato di poter entrare a far parte di questa direzione e di collaborare mettendo a frutto le mie esperienze precedenti in qualità sia di Direttore Sanitario, sia di Direttore Generale. La scelta maturata di tornare in qualche modo a “casa” e quindi accettare l’incarico in ATS Insubria mi permette vivere un territorio che conosco molto bene e per il quale desidero lavorare al meglio nei prossimi cinque anni” ha dichiarato il dott. Majno.

  

ll dott. Massimiliano Tonolini è il nuovo Direttore Amministrativo, che arriva in ATS da AREU – Azienda Regionale Emergenza Urgenza di Milano, dove è stato Dirigente responsabile della Struttura Complessa Controllo di Gestione, per un decennio, nella fase di avvio di un modello aziendale che si è dimostrato particolarmente valido, tant’è che oggi viene preso ad esempio e implementato in altre Regioni italiane, come avvenuto per il NUE 112 – Numero Unico Emergenza, avviato sperimentalmente da AREU proprio nel territorio di Varese. Bocconiano di formazione universitaria e dottore commercialista iscritto all’Ordine di Varese, prima di entrare nella Pubblica Amministrazione ha avuto una qualificata e articolata esperienza lavorativa nel settore industriale, dove, in particolare, ha rivestito l’incarico di Direttore dell’Area Amministrazione e Finanza in una primaria azienda italiana. “Le mie esperienze precedenti mi consentono di affrontare questo nuovo impegno lavorativo con un buon bagaglio di conoscenze acquisite tanto nel settore privato, quanto nel pubblico – il dott. Tonolini ha quindi chiosato - . Spero, pertanto, di poter mettere al servizio di ATS Insubria le competenze acquisite in questi anni, soprattutto in AREU da dove arrivo dopo un’interessantissima esperienza di lavoro di squadra”.

 

 

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.