Le Associazioni AIT, AME, SIE, CAPE, SIEDP, ETA, SIEC, AIMN, con il Patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità promuovono la Settimana Mondiale della Tiroide dal 23 al 27 Maggio 2016; in quest’ambito l’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale della Valle Olona effettuerà presso il Presidio di Busto Arsizio delle Visite Gratuite ed Informative per coloro che faranno richiesta secondo il seguente calendario:

Visite Gratuite presso Unità Operativa di Medicina 2° - Lunedì 23 Maggio (dalle 09.00 alle 12.00), prenotabili presso UO Medicina 2° 0331- 699.268 dalle 09.30 alle 15.30


Visite Gratuite presso Unità Operativa di Medicina Nucleare - Giovedì 26 Maggio (dalle 08.30 alle 11.30), prenotabili presso UO Medicina Nucleare 0331- 699.841 dalle 09.30 alle 15.30


L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sui crescenti problemi legati alle malattie della tiroide, con particolare riguardo all’azione preventiva della iodoprofilassi. La sorveglianza su particolari popolazioni a rischio, quali il neonato e la donna in gravidanza, è di estrema importanza. Lo screening neonatale per l’ipotiroidismo congenito è infatti fondamentale per diagnosticare e curare fasi iniziali di disfunzione tiroidea, consentendo di evitare danni nei bambini.


La tiroide svolge infatti un ruolo fondamentale nell’arco di tutta la vita umana, regolando importanti processi quali lo sviluppo neuropsichico e l’accrescimento somatico nell’età evolutiva, mentre in tutte le età è fondamentale per la funzione cardiovascolare, il metabolismo basale, lipidico, glucidico e osseo.

La tiroide inoltre deve essere adeguatamente conosciuta perché le malattie tiroidee sono di frequente riscontro nella popolazione generale, soprattutto nelle donne. Fortunatamente la maggior parte delle malattie della tiroide può essere prevenuta e curata nelle fasi iniziali senza importanti conseguenze sulla salute

Allegati:
Scarica questo file (Tiroide 2016.pdf)Tiroide 2016.pdf[ ]1000 kB

Ultime news

Genitori separati: nuovi criteri di accesso

In merito alla Misura “Interventi di sostegno abitativo a favore dei coniugi separati o divorziati in condizioni di disagio economico” (ART. 5 L.R. 24.06.2014 N. 18) di cui alla DGR 2469/2019, Regione Lombardia, con DGR n. 4079 del 21/12/2020 e successivo decreto attuativo n. 16471 del 24/12/2020, oltre a rifinanziare la Misura, ha introdotto alcune modifiche rispetto ai criteri di accesso e all’entità della agevolazione.

Leggi tutto...

Interventi a favore di persone con gravissime disabilità e in condizioni di non autosufficienza – MISURA B1

Regione Lombardia con D.G.R. 4138 del 21/12/2020, anche per l’anno 2021, ha previsto l’erogazione del buono e del voucher a favore di persone in condizione di non autosufficienza e gravissima disabilità - Misura B1 -, per promuovere il benessere e la qualità di vita della persona in condizione di gravissima disabilità, assistita al proprio domicilio in un contesto più ampio di inclusione sociale. 

Leggi tutto...

Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica – parrucche

Rifinanziamento della misura “Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica“ di cui alla DGR n. 1829/2019, per gli anni 2020 e 2021.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.