Visite: 78

 Online la nuova versione del sito di ATS Insubria, che si presenta con un restyling grafico come da linee guida AGID – Agenzia per l’Italia digitale

L’accessibilità garantita a tutte le pagine è un’altra delle novità!

 

Le Pubbliche Amministrazioni sono sempre più presenti online e anche ATS Insubria ritiene che il sito sia uno strumento strategico di comunicazione rivolto a cittadini e utenti  che, a diverso titolo, lo utilizzano.

 

Uniformarci alle linee guida AGID rappresenta solo uno dei tanti obiettivi che perseguiamo per essere sempre più a misura di cittadino – spiega la dott.ssa Paola Lattuada, Direttore Generale di ATS Insubria –. I requisiti previsti per l’accessibilità dei siti istituzionali vogliono garantire il diritto all’informazione e alla comunicazione che deve essere assicurata a tutti gli utenti. Abbiamo la fortuna di avere personale interno all’Agenzia adeguatamente formato per poter gestire queste attività, ma anche per garantire un costante aggiornamento delle pagine che prosegue per il 2019 e prevede ulteriori adeguamenti per assicurare sempre più trasparenza e chiarezza delle singole pagine”.

 

La nuova veste grafica del sito di ATS, in home page, presenta uno slide-show per raccontare i momenti più significativi legati alla mission dell’Agenzia e anche i progetti di maggior interesse. La home si presenta perciò  improntata a supportare al meglio il cittadino che vi entra in modo che possa trovare con immediatezza le informazioni raccolte nelle oltre 5.000 pagine disponibili.

 

Le Pubbliche Amministrazioni hanno l’obbligo di favorire l’accesso delle persone disabili agli strumenti informatici, ai sensi della legge n. 4/2004 “Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici” e successivo  decreto o legge n. 179/2012 “Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese”, convertito con modificazioni dalla legge n. 221/2012 che apporta alcune modificazioni alla legge n. 4 e al decreto legislativo n. 82/2005 recante “Codice dell’amministrazione digitale”. La legge n. 4/2004 prevede, da parte delle PA, l’erogazione di servizi e informazioni fruibili, prodotti hardware e software, siti web compresi, senza discriminazioni, anche per coloro che, a causa di disabilità, necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari.

 

Nella home del nuovo sito è presente una news che chiede di segnalare eventuali problemi di visualizzazioni che potrebbero verificarsi e che verranno prontamente risolti.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.