“Ricetta rossa digitale” da martedì primo marzo entra ufficialmente in vigore, a livello nazionale, la ricetta elettronica, tecnicamente “dematerializzata”, valida in tutte le farmacie italiane.

Il medico di famiglia compila elettronicamente la ricetta e rilascia un “tagliandino”, che consegnato con la tessera sanitaria, in una qualsiasi farmacia italiana, permette di ritirare il farmaco, pagando il ticket, previsto nella regione di appartenenza.

Prosegue quindi l’attività di digitalizzazione anche della Sanità pubblica, che grazie ad una sempre maggiore informatizzazione di farmacie e i medici di famiglia permette tassello per tassello di ottimizzare ancor più l’attività dei professionisti della salute a vantaggio dei cittadini che avranno garantita una maggior tracciabilità delle prescrizioni, mentre il sistema sanitario godrà di considerevoli risparmi di tempo e denaro.

Ultime news

Genitori separati: nuovi criteri di accesso

In merito alla Misura “Interventi di sostegno abitativo a favore dei coniugi separati o divorziati in condizioni di disagio economico” (ART. 5 L.R. 24.06.2014 N. 18) di cui alla DGR 2469/2019, Regione Lombardia, con DGR n. 4079 del 21/12/2020 e successivo decreto attuativo n. 16471 del 24/12/2020, oltre a rifinanziare la Misura, ha introdotto alcune modifiche rispetto ai criteri di accesso e all’entità della agevolazione.

Leggi tutto...

Interventi a favore di persone con gravissime disabilità e in condizioni di non autosufficienza – MISURA B1

Regione Lombardia con D.G.R. 4138 del 21/12/2020, anche per l’anno 2021, ha previsto l’erogazione del buono e del voucher a favore di persone in condizione di non autosufficienza e gravissima disabilità - Misura B1 -, per promuovere il benessere e la qualità di vita della persona in condizione di gravissima disabilità, assistita al proprio domicilio in un contesto più ampio di inclusione sociale. 

Leggi tutto...

Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica – parrucche

Rifinanziamento della misura “Azioni per la qualità della vita e l’inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica“ di cui alla DGR n. 1829/2019, per gli anni 2020 e 2021.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.