ATS dell'Insubria

Campagna vaccinazione antinfluenzale 2017-18

 

ATS Insubria, anche per l’attuale stagione 2017-18, promuove la campagna di vaccinazione antinfluenzale assumendo il ruolo di governance delle azioni finalizzate all’offerta vaccinale nell’intero territorio di competenza, come previsto dalla Riforma del Sistema Sanitario Regionale, a tutela della salute dei cittadini. La campagna vaccinale avrà inizio lunedì 6 novembre 2017 e si svolgerà in collaborazione con gli ambulatori vaccinali delle ASST Lariana, Sette Laghi e Valle Olona e in sinergia con i Pediatri e Medici di Medicina Generale, questi ultimi eseguiranno le vaccinazioni ai loro assistiti appartenenti alle categorie a rischio presso i propri ambulatori. ATS, per la Campagna, ha attivato anche collaborazioni con alcun strutture sanitarie private accreditate (ospedali e poliambulatori), con le Residenze sanitarie assistenziali per anziani (RSA) e Strutture residenziali per disabili (RSD).

ATS Insubria condivide, con i partner coinvolti nella Campagna Antinfluenzale, la necessità di aumentare l’adesione di tutti coloro per i quali è raccomandata la vaccinazione: un impegno a supportare una nuova cultura della salute, che permetta a tutti i cittadini di comprendere l’importanza della vaccinazione, i vantaggi della prevenzione che si innescano con il vaccino e quindi del “prendersi cura di sé” attraverso un’ulteriore occasione di salute quale è appunto l’antinfluenzale.

 

Calendari, sedi, pieghevole e locandina

 

Cartolina 65enni

La Campagna dedica ai 65enni, e quindi a coloro che sono nati nel 1952, un invito personalizzato, che verrà spedito a casa, con una comunicazione mirata a 16.858 cittadini, residenti sul territorio di ATS Insubria, appartenenti a questa coorte di nascita. I 65enni con la convocazione per l’antinfluenzale riceveranno anche l’invito ad effettuare la vaccinazione antipneumococcica, come previsto dal nuovo Piano Nazionale Prevenzione Vaccini. Ai neo 65enni, anche se in buona salute, sono quindi raccomandate e offerte gratuitamente l’antinfluenzale e l’antipneumococcica.

Il vaccino antipneumococcico rappresenta un’efficace protezione contro polmoniti, meningiti, sepsi, batteriemie e otiti causate dal batterio Pneumococco (Streptococcus pneumoniae). La vaccinazione prevede due somministrazioni: la prima nella stessa seduta dell’antinfluenzale e la seconda in un periodo successivo dopo circa un anno.

I risultati del primo invio della cartolina, lo scorso anno, sono stati molto confortanti, perché hanno confermato il raddoppio nell’ adesione alla vaccinazione antinfluenzale dall’11,46 al 20,3 % dei 65enni.

 

Dati epidemiologici

Nella stagione 2016-2017, il picco epidemico in Italia è stato raggiunto nell’ultima settimana dell’anno 2016, in anticipo di circa quattro settimane rispetto alle stagioni precedenti, con un livello di incidenza pari a 9,5 casi per 1.000 assistiti. Il periodo epidemico (incidenza superiore a 2,44 casi per 1.000 assistiti) ha avuto una durata di 12 settimane. L’incidenza a livello nazionale ha mostrato una diminuzione all’aumentare dell’età, e ha raggiunto il valore minimo negli anziani (51 casi tra quelli di età pari o superiore a 65 anni contro 87 casi per 1.000 assistiti tra gli individui di età compresa tra 15 e 64 anni).L’impatto dell’influenza nell’ultima stagione, in termini di numero di casi gravi e di decessi correlati a influenza confermata, è stato di media entità. Rispetto alla precedente stagione, sono stati segnalati più casi gravi e decessi. In particolare nella stagione 2016/17, sono stati segnalati in Italia 162 casi gravi rispetto agli 89 della stagione precedente e 68 decessi da influenza confermata rispetto ai 32 del periodo invernale 2016-17. L’82% dei casi gravi ed il 92% dei decessi segnalati presentava almeno una patologia cronica preesistente per la quale la vaccinazione antinfluenzale viene raccomandata e solo il 25% era vaccinato.

 

Copertura vaccinale 2016

I dati di copertura vaccinale antinfluenzale nei soggetti di età pari o superiore a 65 anni a livello nazionale a partire dalla stagione 2010-11 hanno registrato un andamento in progressiva riduzione. La copertura in questo target di popolazione riferita all’ultima stagione 2016-17 si è attestata intorno al 52 % con un minimo rialzo rispetto al dato della stagione precedente ( 49,9%). In regione Lombardia negli ultimi 4 anni i dati di copertura negli over 65 anni si sono mantenuti stabili intorno al 47-48% e nell’ultima stagione sono state eseguite 1.213.042 vaccinazioni pari ad una copertura del 48,2%. In ATS Insubria la copertura raggiunta è stata del 44,8%.

 

Obiettivi

L’obiettivo complessivo per il 2017 è di vaccinare sempre più persone rispetto all’anno precedente: totale vaccinati 2016 in ATS Insubria 163.195 soggetti di cui 143.427 over 65. Si intende in questa stagione aumentare la copertura vaccinale sia dei soggetti anziani che dei soggetti più giovani, a rischio per patologia cronica o per esposizione lavorativa (es.operatori sanitari): nella stagione 2016/2017 hanno ricevuto il vaccino circa 20.000 soggetti a rischio . Per il 2017 sono state acquistate per il nostro territorio circa 190.000 dosi di vaccino antinfluenzale, con la possibilità di acquistarne ulteriori in caso di necessità.

 

Vaccini

I vaccini disponibili per la campagna 2016-17 , acquistati tramite gara centralizzata regionale, hanno la medesima composizione, definita da OMS sulla base dei dati di sorveglianza sui ceppi circolanti: antigeni del virus A e antigeni del virus B. Per tutti i soggetti è prevista un’unica somministrazione per via intramuscolare; solo per i bambini di età inferiore a 9 anni, che non abbiano mai ricevuto precedentemente il vaccino, sono previste due dosi a distanza di circa 4 settimane.

 

Distribuzione materiale informativo e di promozione

I Comuni sono stati coinvolti dalla Direzione per dare ampia diffusione al materiale informativo scaricabile per tutti dalla pagina dedicata, che si trova sul sito di ATS Insubria direttamente collegato ai siti delle ASST.

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.