ATS dell'Insubria

Il Comandante Alfa al S. Anna per donare il “Cuore di rondine”

Il Comandante Alfa, pseudonimo sotto cui si cela dal 1977 uno dei fondatori del Gruppo d’Intervento Speciale (GIS) dell’Arma dei Carabinieri, il corpo d’elite più noto come “teste di cuoio” volute dall’allora ministro dell’interno Francesco Cossiga, il 9 marzo sarà all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia.

 

Il Comandante Alfa, che sarà accompagnato da alcuni membri dell'Associazione Nazionale Carabinieri, donerà una copia del suo libro "Cuore di rondine" alla Biblioteca del Day Hospital Medico-Oncologico, intitolata al comasco Giorgio Luraschi, per testimoniare la propria vicinanza a pazienti e operatori.

 

Interverranno, tra gli altri, Monica Giordano, primario dell'Oncologia, Angelo Selicorni, primario della Pediatria, e la caposala del Day Hospital Carmelina di Lella.

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.