Rientro Estero

I residenti/domiciliati della provincia di Varese o Como, indipendentemente dal paese di provenienza, devono comunicare il loro ingresso mediante la compilazione di tutti i campi del modulo di segnalazione.

 

ESENZIONI

Sono previste alcune, limitate eccezioni all’obbligo di isolamento fiduciario, sorveglianza e obbligo di tampone riportate nell’art. 8 DPCM 14 gennaio 2021 e consultabili alla pagina del sito del Ministero degli Affari Esteri www.esteri.it  e nella pagina dedicata Cittadini Italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in Italia.

 

In caso di insorgenza di sintomi COVID -19 obbligo di mettersi in isolamento e di segnalare tale situazione con tempestività al proprio medico curante o Autorità sanitaria.

 

 

Rientro dai PAESI EUROPEI

 

Elenco C

Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca(incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia(inclusi Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione, Mayotte ed esclusi altri territori situati al di fuori del continente europeo),Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi territori situati al di fuori del continente europeo),Polonia, Portogallo(incluse Azzorre e Madeira), Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna(inclusi territori nel continente africano),Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra, Principato di Monaco.

 

  • Registrazione compilazione MODULO

  • Obbligo di presentazione di attestazione di essersi sottoposti nelle 48 ore antecedenti all'ingresso in Italia ad un test molecolare o antigenico effettuato per mezzo di tampone con risultato negativo (da allegare alla compilazione di ingresso). In caso di mancata presentazione è obbligo sottoporsi a isolamento fiduciario di 14 giorni dalla data di arrivo.

 

Rientro dal REGNO UNITO DI GRAN BRETAGNA E IRLANDA DEL NORD

 

  • Registrazione compilazione MODULO

  • obbligo di presentazione di attestazione di essersi sottoposti nelle 72 ore antecedenti all'ingresso in Italia ad un test molecolare o antigenico effettuato per mezzo di tampone con risultato negativo.

  • obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto (Malpensa) o entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale;

  • Isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per un periodo di 14 giorni.

 

 Rientro dal BRASILE

 

Ordinanza del Ministero della Salute 13 febbraio 2021

In caso di soggiorni o transiti in Brasile nei 14 giorni antecedenti l’ingresso in Italia, quest’ultimo è consentito solamente alle seguenti categorie di persone (sempre che non manifestino sintomi da COVID-19):

  • coloro che hanno la residenza anagrafica in Italia da data anteriore al 13 febbraio 2021;
  • i funzionari e gli agenti, comunque denominati, dell'Unione europea o di organizzazioni internazionali, gli agenti diplomatici, il personale amministrativo e tecnico delle missioni diplomatiche, i funzionari e gli impiegati consolari, il personale militare e delle forze di polizia, nell'esercizio delle loro funzioni;
  • coloro che sono stati espressamente autorizzati dal Ministero della salute, per inderogabili motivi di necessità, all’ingresso in Italia.

 

  • Registrazione compilazione MODULO
  • obbligo di presentazione di attestazione di essersi sottoposti nelle 72 ore antecedenti all'ingresso in Italia ad un test molecolare o antigenico effettuato per mezzo di tampone con risultato negativo.
  • obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto (Malpensa) o entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale;
  • Isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per un periodo di 14 giorni.
  • Obbligo di effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei quattordici giorni di quarantena;

 

 Rientro dall' AUSTRIA

 

Ordinanza del Ministero della Salute 13 febbraio 2021

 

Dal 14 febbraio al 5 marzo 2021, in caso di soggiorni o transiti in Austria di durata superiore alle 12 ore nei 14 giorni antecedenti l’ingresso in Italia, quest’ultimo è consentito secondo la seguente disciplina:

 

  • Registrazione compilazione MODULO
  • obbligo di presentazione di attestazione di essersi sottoposti nelle 48 ore antecedenti all'ingresso in Italia ad un test molecolare o antigenico effettuato per mezzo di tampone con risultato negativo.
  • obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto (Malpensa) o entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale;
  • Isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per un periodo di 14 giorni.
  • Obbligo di effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei quattordici giorni di quarantena;

 

 

Rientro da PAESI EXTRAEUROPEI

 

Elenco D

Australia, Giappone, Nuova Zelanda, Repubblica di Corea, Ruanda, Singapore, Tailandia; ulteriori Stati e territori a basso rischio epidemiologico individuati tra gli Stati di cui all’elenco E con Ordinanza del Ministero della Salute. Al momento nessuno Stato individuato con Ordinanza.

 

  • Registrazione compilazione MODULO

  • Isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per un periodo di 14 giorni

  • Raggiungere la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato.

 

Elenco E

 

Tutti gli Stati e territori non espressamente indicati in altro elenco.

  • Ingresso in Italia consentito ai termini dell’art 6 DPCM 14 gennaio 2021.

 

  • Registrazione compilazione MODULO

 

  • Isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per un periodo di 14 giorni

 

  • Raggiungere la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato.

 

 

Paesi a rischio – Varianti SARS – CoV-2

 

Il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC) aggiorna continuamente le aree in cui è nota la presenza di nuove varianti, ora evidenziate in:

Sudafrica, Danimarca, Israele, Canada, Finlandia, Francia, Svezia e Norvegia.

 

All’ingresso in Italia, dopo soggiorno o transito in uno dei paesi a rischio, è necessario:

 

  • Registrazione compilazione Modulo
  • Sottoporsi alle disposizioni nazionali e regionali in relazione al paese di provenienza (vedi elenchi dei paesi)

Di regola ATS, previa registrazione sul sito, proporrà su base volontaria a tutti i soggetti in rientro da Paesi a rischio per la presenza di varianti emergenti, l'esecuzione di un tampone di controllo; in ogni caso, è possibile richiedere il tampone di controllo anche rivolgendosi al proprio MMG.

Si ricorda che per gli ingressi in Italia con provenienza Regno Unito e Brasile l'esecuzione di tampone al rientro è obbligatorio.

 

 

Ultime news

L’evento comasco dedicato alle Aziende che promuovono salute - Edizione 2020

WHP - Workplace Health Promotion - LA RETE DELLE AZIENDE WHP - Promozione della salute: più benessere nei luoghi di lavoro

Confindustria Como e ATS Insubria premiano le realtà locali che si sono distinte nel corso del 2020 per il loro impegno a favore del benessere e della salute sui luoghi di lavoro

Leggi tutto...
Nuove modalità di pagamento - PagoPa

Nuove modalità di pagamento - PagoPa

ATS Insubria ha attivato la modalità di pagamento tramite PagoPA, il sistema dei pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione.

Leggi tutto...

Termine rilascio credenziali OTP - One Time Password - Fascicolo Sanitario Elettronico

Regione Lombardia, dal 28 febbraio 2021, non accetterà più richieste per il rilascio di Credenziali OTP - One Time Password -, tranne che per gli assistiti minorenni, data l’impossibilità di rilascio di credenziali SPID ai cittadini minori di 18 anni. Le credenziali OTP potranno essere utilizzate fino al 30 settembre 2021.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.