Servizio di Igiene urbana e veterinaria, Prevenzione del randagismo e Tutela degli animali da affezione e Interventi assistiti con animali (Pet-Therapy)

Descrizione delle attività Istituzionali e delle attività di Controllo relative al Servizio Igiene Urbana e Veterinaria Prevenzione del Randagismo e Tutela degli Animali d’Affezione, Interventi Assistiti con Animali (Pet Therapy).

Attività Istituzionali:

  • Accreditamento Veterinari Libero Professionisti alla gestione dell’Anagrafe degli Animali d’Affezione;
  • Gestione dell’Anagrafe degli Animali d’Affezione;
  • Registrazione nella banca dati AAA delle strutture di ricovero Animali d’Affezione;
  • Gestione delle Scia riferite alle strutture di ricovero di Animali d’Affezione;
  • Gestione delle Scia riferite alle stutture sanitarie (ambulatori, cliniche ecc.);
  • Censimento delle colonie feline. 

 

Attività di Controllo programmabili:

L’attività di Controllo Ufficiale (ispezione, audit e campionamento) si basa sull’analisi di contesto e sulla categorizzazione del rischio, tenuto conto delle risorse disponibili, e circa le quali si rimanda ai singoli Piani di attività, nel particolare:

  • Piano di controllo sull’anagrafe degli animali d’affezione, piano di controllo sulla corretta gestione dell’anagrafe da parte dei veterinari libero professionisti accreditati;
  • Piano di controllo sulle strutture di detenzione degli animali d’affezione, piano di controllo sul corretto rispetto della normativa vigente, relativamente agli aspetti strutturali e gestionali delle strutture di ricovero;
  • Piano degli interventi in materia di educazione sanitaria e zoofila e controllo demografico della popolazione animale e di prevenzione del randagismo.

 

Attività non programmabili:

Rientrano in tale ambito tutte le attività non prevedibili quali:

  • Esposti segnalazioni ecc. al fine della verifica del rispetto del benessere animale, delle condizioni igienico sanitarie di detenzione e della tutela degli Animali d’Affezione;
  • Interventi richiesti da altre Autorità Competenti relativamente a maltrattamenti o presunti maltrattamenti di animali d’affezione.

 

Documentazione