ATS dell'Insubria

Idoneità agonistica

Gli atleti agonisti sono coloro che praticano attività sportive qualificate agonistiche dalle Federazioni sportive nazionali, dal CONI, dagli Enti sportivi riconosciuti e i partecipanti alle fasi nazionali dei Giochi della Gioventù.

Ogni Federazione Sportiva Nazionale definisce i requisiti e l’età minima di accesso per il tesseramento agonistico di un atleta.

Il rilascio della certificazione di idoneità alla pratica sportiva agonista è demandato esclusivamente al medico specialista in medicina dello sport operante nei centri pubblici o privati accreditati o da parte di uno specialista in medicina dello sport autorizzato.

Il certificato di idoneità sportiva agonistica è specifico per lo sport per cui è stata concessa l’idoneità e quindi può essere utilizzato solo per quello sport.
Su espressa richiesta su modulo regionale da parte della società sportiva, in occasione della visita di idoneità, si può rilasciare l’idoneità per un altro sport praticato a livello agonistico.

In Italia sono state emanate molte leggi rivolte alla tutela sanitaria delle attività sportive.

  • Legge 28/12/1950 n. 1055 e Legge 26/10/1971 n.1099 "Tutela sanitaria delle attività sportive"
  • M. 5/7/1975 "Disciplina dell’accesso alle singole attività sportive"
  • M.18/2/1982 "Norme per la tutela della attività sportiva agonistica"
  • M. 24/4/2013 "Norme per la tutela della attività sportiva non agonistica"
  • Legge 16/3/1987 n. 115 art. 8 comma 1 e 2 "Disposizioni per la prevenzione e cura del diabete mellito"
  • M. 4/3/1993 "Determinazione dei protocolli per la concessione dell’idoneità sportiva agonistica alle persone diversamente abili"

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.