ATS dell'Insubria

Settimana mondiale per l’allattamento: 1 - 7 Ottobre 2016

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Unicef e le Associazioni mediche di tutto il mondo, per assicurare fin dalla nascita la salute, raccomandano l’allattamento esclusivo al seno per i primi 6 mesi di vita, seguito da un allattamento al seno complementare fino ai 2 anni e oltre.

Allattare al seno il proprio bimbo oltre a favorire l’instaurarsi immediato di un intenso rapporto affettivo tra mamma e figlio, consente di nutrire il proprio bimbo con il miglior alimento che gli permette di raggiungere il suo massimo potenziale biologico.
Il latte materno infatti non è un semplice alimento ma un tessuto vivo, con diverse centinaia di componenti tra cui zuccheri, grassi, proteine, vitamine, sostanze minerali, oligoelementi, ormoni, anticorpi, cellule staminali, antitumorali, fattori di crescita del sistema nervoso centrale e dell’intestino e molti altri non ancora noti.

La Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno ha come obiettivo prioritario quello di indurre un atteggiamento culturale favorevole all’allattamento al seno nell’opinione pubblica e favorirne la scelta consapevole ed attiva nelle gestanti, madri, puerpere.

“Riconoscendo che l’allattamento è la chiave per uno sviluppo sostenibile diamo valore al nostro benessere dall’inizio della vita, ci rispettiamo l’un l’altro e ci prendiamo cura del mondo che condividiamo”. Unicef

Approfondimenti

Allattamento - Ministero della Salute

Allattamento al seno - Regione Lombardia

Lega per l’allattamento materno

Movimento Allattamento Materno Italiano

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.